EUROPEAN BEACH RUGBY – RIUNIONE STORICA

Oggi a Anglet in Francia, si svolgerà la riunione per il progetto di una futura Coppa Europa di beach rugby per Nazioni.

[frame align=”center”]Eyes on the Prize-Marseille FBEACH RUGBY in EUROPA – OCCHI APERTI ? Chissà ![/frame]

La riunione organizzata dalla FIRA-AER, vede la presenza su invito della rappresentanza italiana costituita da Zeno Zanandrea in qualità di F.I.R. e Vice Presidente FIRA-AER e di Cesare Zambelli in rappresentanza E.B.R.A. e della manifestazione internazionale di Lignano Sabbiadoro.

“Siamo orgogliosi che dopo 8 anni di lavoro e relazioni con I.R.B. e FIRA-AER, siamo stati invitati in qualità di organizzatori della manifestazione più importante d’Europa e conosciuta in tutto il mondo” – commenta Cesare Zambelli. “Il messaggio inviato dalla FIRA-AER, che ci ha recapitato Zeno Zanandrea quest’estate alla finale di Coppa Europa a Lignano, ci permette di pensare ad un ulteriore sviluppo del movimento di beach rugby”….

Ma Lignano si presenta come organizzatrice di una tappa della prossima Coppa Europa di beach rugby per nazioni ?

“Questo è il primo punto. Certamente il riconoscimento viene condiviso con le Amministrazioni della Regione Friuli Venenzia Giulia, Provincia di Udine e del Comune di Lignano Sabbiadoro che hanno investito in questi anni in un evento che rientra nel Top 50 e che oltre alla ribalta internazionale grazie anche ai media, ha portato sulla spiaggia della nostra Regione molto turismo sportivo che è ritornato anche dopo la manifestazione.”

Punto cardine perciò legare sempre di più Lignano al movimento internazionale di beach rugby. Ma potrebbe accadere di vedere a Lignano 2 manifestazioni internazionali ? Finale Coppa Europa per Club e tappa Coppa Europa per Nazioni ?

“Possibile se ci saranno le condizioni economiche per farlo. Questo sarà uno dei punti importanti da affrontare oggi ad Anglet e prossimamente con le Amministrazioni a casa nostra.”

Cosa si discuterà anche ad Anglet ?

“Al tavolo siederanno la F.I.R. rappresentata da Zeno Zanandrea, il presidente della L.I.B.R, le Federazioni francese, spagnola e belga, il rappresentante IRB FIRA-AER, il nuovo Presidente F.I.R.A. AER, Octavian Morariu e i rappresentanti delle manifestazioni di beach rugby di Marsiglia e Anglet per la Francia, oltre che a Spagna, Portogallo e Belgio oltre al sottoscritto in rappresentanza di Lignano e E.B.R.A.. All’ordine del giorno anche la richiesta di iniziare il processo di riconoscimento da parte FIRA-AER della European Beach Rugby Association – EBRA. Un momento che possiamo definire storico”.

Più dettagli, prossimamente !

SUPER BEACH 5’S. The Spiritual Home of International Beach 5’s Rugby !